Home » Guide » Piatti » Tutti i tipi di Nigiri Sushi (Nigirizushi)

Tutti i tipi di Nigiri Sushi (Nigirizushi)

Qual è il primo piatto di sushi che avete mangiato? Scommetto che in molti di voi risponderanno: il nigiri! Ancora tante persone però, quando si parla di varietà di sushi, non ha le idee molto chiare. Chi meglio del Senpai può togliervi ogni dubbio?

Dopo aver parlato del Gunkan, ci dedicheremo oggi al nigiri: il sushi che tutti abbiamo provato e amato. Scopriremo inoltre che cos’è il nigiri e quali sono le preparazioni più comuni attraverso la storia di chi l’ha inventato centinaia di anni fa.

Cos’è il sushi Nigiri?

Il nigiri è una preparazione di sushi relativamente semplice. Si tratta di una polpettina di riso lavorata e pressata a mano fino ad avere la forma adatta all’ingrediente a cui verrà abbinato. Generalmente è abbinato a fettine di pesce tagliate ad arte, ma può essere accostato anche alla verdura e ad un altro ingrediente, che in Italia si vede poco, vedremo dopo qual è!

A volte i nigiri possono presentarsi anche con una piccola strisciolina di alga nori che “lega” il pesce con il riso: una presentazione particolare che da un tocco in più al semplice nigiri.

Solitamente, quando si parla di preparazioni tradizionali, gli inventori di queste prelibatezze si perdono nella notte dei tempi, ma indovinate un po’ chi fa eccezione? La paternità del nigiri è attribuita ad Hanaya Yohei, considerato da tutti il vero e proprio inventore del nigiri-zushi.

Tutti i tipi di Nigiri con foto del piatto

Passiamo ora ad esaminare i tipi di nigiri più importanti. Alcuni di questi si trovano ormai praticamente ovunque, altri sono più difficili da trovare ed altri ancora si trovano soltanto in Giappone: vediamo allora tutti i tipi di nigiri con foto e descrizione!

Nigiri di salmone

nigiri salmone

Senza dubbio il più famoso, il primo amore di tanti, quello che piace a tutti: il nigiri al salmone è indubbiamente il più apprezzato specie da quelli che per la prima volta si affacciano al mondo del sushi. Il suo sapore delicato fa sì che il primo approccio al pesce crudo sia positivo e non traumatico.

Nigiri di tonno

Al secondo posto troviamo il nigiri al tonno. Questo ha un sapore più forte rispetto al salmone ma comunque molto apprezzabile: se la fettina di è abbastanza fine non ci saranno problemi, basterà abituarsi al suo sapore!

Nigiri di gambero

Tra i classici troviamo anche il nigiri di gambero. Questo si può trovare sia cotto che crudo, adatto quindi a tutti i palati. La sua preparazione è abbastanza delicata, gli chef infatti devono tagliare perfettamente la coda di gambero per non sfaldarla: solo così si avrà un effetto visivo unico.

Nigiri di anguilla

nigiri anguilla

Non adatto ai principianti, il nigiri di anguilla ha un sapore molto forte che non tutti purtroppo apprezzano. Spesso viene servito insieme alla salsa unagi, la salsa usata specificatamente per tutti i piatti a base di anguilla.

Nigiri di calamaro

Al contrario dell’anguilla, il sapore del calamaro è abbastanza delicato, ma in realtà in Italia non si trova spesso questo tipo di nigiri, gli vengono preferiti infatti quelli più classici come il salmone ed il tonno.

Nigiri di fugu (pesce palla)

nigiri fugu
Inviaci una foto un po’ meno datata del nigiri di fugu sulla nostra pagina Facebook ufficiale. 😉

Il fugu nigiri, cioè il nigiri di pesce palla, è uno di quelli che potete mangiare solo in Giappone: sappiamo che il pesce palla ha bisogno di una preparazione speciale che se non effettuata a dovere porta alla morte certa. Potrete leggere tutto sul pesce palla qui!

Nigiri di Tamagoyaki

Arriviamo ora al nigiri che si trova raramente in Italia: il nigiri di Tamagoyaki! Si tratta della solita pallina di riso a cui però viene abbinata una preparazione particolare cioè l’omelette! Il Tamagoyaki è infatti una omelette giapponese che viene sovente consumata insieme al sushi.

Da oggi sarete perfettamente in grado di riconoscere i principali tipi di nigiri e potete vantarvi con gli amici parlandogli di tipi di nigiri di cui loro ignorano l’esistenza! Se avete domande sui nigiri o volete consigliare un posto dove mangiare un buon nigiri di Tamagoyaki non vi resta che commentare!

Lascia un commento