Home » Guide » Tutti i tipi di Sushi: la Guida completa del Piatto Giapponese

Tutti i tipi di Sushi: la Guida completa del Piatto Giapponese

Concedetevi un momento per immergervi nel mondo del sushi, un’arte della cucina giapponese che va ben oltre il semplice atto di mangiare. Non a caso dal 2013 inserito fra i patrimoni orali e immateriali dell’umanità dell’UNESCO.

Anche il Senpai, con la maturità che avanza, ha imparato a cogliere la bellezza e la perfezione insita in ogni boccone di sushi ben preparato.

Cos’è il Sushi?

Il sushi è un piatto a base di riso e pesce crudo, spesso servito con ingredienti come l’alga nori (hosomaki) o il tobiko (gunkan maki). Esistono diverse preparazioni con forme e ingredienti diversi, scopriamo dalla A alla Z tutti i tipi di sushi:

La parola sushi è composta da due ideogrammi:

  • 酸 (su): acido, che si riferisce al riso condito con aceto, elemento chiave del sushi.
  • 鮨 (shi): pesce, il protagonista indiscusso di molti tipi di sushi.

Quando si parla di sushi, tutti conoscono sicuramente i principali nomi: nigiri, hosomaki, uramaki, temaki e onigiri. Ma solo i veri senpai conoscono anche i tipi di sushi più strani come: gunkan, futomaki, chirashi o l’oshisushi.

Questa guida per principianti ed esperti illustrerà non solo ogni tipo di sushi, ma anche una breve descrizione con una foto della preparazione per capire in maniera pratica quale piatto ci troveremo davanti al ristorante giapponese.

Ecco tutti i tipi di sushi con foto e descrizione della pietanza, dalle preparazioni più comuni alle varianti tipiche di alcune prefetture del Giappone.

Principali tipi di sushi

Scopriamo il nome dei piatti a base di sushi che tanto piacciono agli italiani.

Molti pensano che il sushi sia solamente del riso con del pesce crudo, ma in realtà esistono anche dei tipi di sushi con pesce cotto. È bene fare una distinzione tra sushi e sashimi per non confondere le due pietanze.

Questa è la lista di tutti i tipi di sushi più famosi e meno conosciuti. Ogni tipo di sushi varia per forma, colore, ingrediente e preparazione. I principali sono:

Nigiri (握り寿司)

Tipi di sushi nigiri
Foto dei tipi di nigiri

Il nigiri è uno dei più semplici tra i vari tipi di sushi ed è composto da una pallina ovale di riso modellata a mano e una fettina di pesce sopra. A volte per legare la fettina di pesce al riso viene utilizzata una striscia di alga nori, ma generalmente il nigiri è uno dei pochi tipi di sushi senza alga. Il pesce che compone il nigiri è principalmente: salmone, orata, tonno, anguilla, polpo, seppia, calamaro, granchio, gambero o frittata.

Nessun prodotto trovato.

Hosomaki (細巻)

Tipi di sushi hosomaki
Foto di hosomaki

Gli hosomaki sono rotolini di riso ripieni di pesce o verdura avvolti in una foglia di alga nori. Gli hosomaki sono molto piccoli, per questo spesso vengono serviti almeno 6 pezzi a persona. Oltre agli hosomaki con pesce esistono anche gli hosomaki vegetariani e vegani con cetriolo, carota o avocado.

Gunkan (軍艦巻)

Sushi particolari gunkan
Il gunkan in foto è una preparazione con uova di pesce

Il Gunkan maki è una particolare preparazione del nigiri. La specialità di questo varietà di sushi è che nella sua preparazione vengono utilizzati diversi ingredienti, ad esempio, le uova di pesce, la carne e le minuscole uova di quaglia.

Onigiri (おにぎり)

Onigiri Sushi tipico giapponese
I classici onigiri giapponesi

L’Onigiri è un tipico cibo da strada giapponese che viene consumato passeggiando o come spuntino veloce. È composto da un triangolo di riso con un cuore ripieno principalmente composto da salmone e tonno e da una striscia di alga che ha anche la funziona di “fazzoletto” per non toccare il riso con le mani.

Chumaki (中巻)

Foto di 4 chumaki

Possiamo dire che il chumaki è il cugino dell’hosomaki. I chumaki sono dei maki che hanno una dimensione maggiore. Sono composti da: alga nori all’esterno, riso e 2-3 ingredienti all’interno tra pesce, avocado e vegetali.

Uramaki (裏巻き)

Tipi di sushi uramaki
Foto di uramaki

Gli uramaki sono rotolini di riso che avvolgono l’alga ed il pesce e sono spesso ricoperti da semi di sesamo tostati, tobiko o uova di pesce. Il ripieno è composto da due o più ingredienti tra pesce e verdure.

California Roll

california roll foto
Foto di california roll

I California roll sono nati negli USA grazie all’inventiva dei cuochi giapponesi migrati nel pease. Seguendo i gusti degli americani i cuochi giapponesi negli states idearono una ricetta dallo stile fusion con sushi con avocado, cetrioli e surimi.

Temaki (手巻き)

Tipi di sushi temaki
Foto del temaki

Il temaki è il sushi più grande fra i vari tipi di sushi ed è di forma conica avvolto in una foglia di alga e ripieno di diversi ingredienti. Il temaki tradizionale è lungo 10 cm e va mangiato con le mani perché troppo grande da mangiare con le bacchette.

Futomaki (太巻)

Tipi di sushi futomaki
Foto di futomaki

I futomaki sono rolls di sushi di grandi dimensioni con un ripieno di due o tre ingredienti. Gli ingredienti del futomaki sono scelti per completare sapore e colori.

Oshi sushi (押し寿司)

Tipi di sushi Oshi zushi
Foto di oshi sushi

Oshi sushi o Oshizushi è una particolare preparazione della città giapponese di Osaka. Il suo nome significa “sushi pressato”, infatti viene anche chiamato box sushi. L’oshi sushi ha una forma geometrica rettangolare, viene preparato dentro l’oshibako (una scatolina di legno di forma rettangolare).

Questa preparazione risale all’antica tradizione giapponese in cui il sushi veniva pressato per la conservazione: in questo articolo potrai trovare altre curiosità sulla storia e l’origine del sushi.

Chirashi e Donburi

Tipi di sushi chirashi e donburi
Foto del chirashi

Il chirashi è una ciotola con vari pezzi di sushi sparpagliati su di uno strato di riso. Il donburi è molto simile al chirashi, l’unica differenza è che è composto unicamente da un tipo di pesce a scelta del commensale.

Narezushi (熟成寿司)

narezushi

Ah, il narezushi, un tuffo nell’antica tradizione del sushi! Narezushi è una forma primitiva di sushi che ha radici profonde nella storia culinaria giapponese. Con il suo gusto unico e il processo di preparazione particolare, il narezushi offre un assaggio del passato gastronomico del Giappone.

Il narezushi è considerato uno dei progenitori del moderno sushi. La sua storia può essere fatta risalire a oltre mille anni fa, durante il periodo Heian (794-1185). In quei tempi, il pesce veniva fermentato con il riso e il sale come metodo di conservazione, dando vita al narezushi. Questo processo conservava il pesce durante i lunghi mesi in cui non era disponibile fresco.

Vuoi provare il sushi a casa? È Facile con un kit sushi!

Infografica sulle tipologie di sushi

Abbiamo visto le foto dei principali piatti di sushi, ecco adesso un’immagine infografica che illustra la cucina giapponese dalla A alla Z: dai piatti di sushi fino agli accessori, passando per le bacchette e le salse più conosciute. Scaricala qui!

Dopo aver conosciuto i vari tipi di sushi è bene capire come si mangia il sushi per non fare brutta figura al ristorante giapponese. Non sia mai che i vostri amici o colleghi o peggio ancora  la vostra compagna vi veda tagliare il sushi a metà!

Questa era lista dei principali tipi di sushi disponibili nei ristoranti giapponesi. Ne conoscete degli altri?

Suggeriteli con un commento, la memoria del Senpai non è più come quella di una volta!

25 commenti su “Tutti i tipi di Sushi: la Guida completa del Piatto Giapponese”

  1. Ciao bel blog molto interessante ma il Chumaki e l’Oshi Sushi esistono solo in Giappone o si possono trovare anche qua in Italia?

    Rispondi
    • Grazie per l’apprezzamento. Sì chumaki e oshi-sushi si trovano anche in Italia, ma solo i ristoranti giapponesi di un certo livello li preparano. Scordati di trovarli nei soliti all you can eat a buon mercato. 🙂

      Rispondi
  2. Spiegato bene e in modo semplice e chiaro, sono qui perché le mie amiche per stasera vorrebbero ordinare del sushi avendolo mangiato soltanto una volta non sapevo cosa ordinare, ora lo so grazie mille! ❤

    Rispondi

Lascia un commento