dimagrire bacche di goji

Ci sono le mode. E poi ci sono i fatti.

Una differenza non da poco, specie quando si gioca sul tavolo dell’alimentazione. Se la consideriamo un caposaldo attorno al quale costruire il nostro benessere, dobbiamo stare molto lontani dalle prime e attaccati come segugi ai secondi.

Vogliamo forse parlare delle mille e mille diete che si alternano promettendo magie? Quelle che in 4 giorni assomigli a Charlize Theron, quelle che perdi peso senza rinunciare a nulla, quelle che se elimini completamente le proteine hai una silhouette da modella. Ovviamente, c’è chi ci crede o anche solo chi, come San Tommaso, vuole toccare con mano propria.

E poco male se semplicemente non funzionano. Il problema è che a volte possono creare dei grossi danni.

Ciò che conduce al benessere, da qualsiasi punto di vista lo si guardi, è sempre l’equilibrio, unito alla maggiore naturalezza possibile.

In questo senso allora, sì che l’alimentazione e la conoscenza dei cibi possono aiutarci.
Le Bacche di Goji sono salite agli onori della cronaca da ormai qualche anno e man mano ne sono state sviscerate le tante proprietà degli attivi.

Anche in questo caso, la moda del momento è stata magari il motivo per cui sono atterrate nella dispensa di alcuni, o di molti.

Il buono però, in questo caso, è che molte delle promesse fatte dai claim pubblicitari, sono veri nella realtà. Lo sono nel mondo scientifico, quello fatto di persone che indagano al microscopio i cibi, per scovarne i micro e macro elementi che li costituiscono e poi testarne le proprietà.
Che siano esperimenti in vivo o in vitro, comunque sono fatti. E noi su questi amiamo basarci.

Tornando dunque all’interrogativo inziale, le Bacche di Goji fanno dimagrire?

Per prima cosa, ahimè, i miracoli non esistono.
Per ottenere una perdita di peso, si deve optare tenere un’alimentazione equilibrata, possibilmente a base vegetale. E fare anche movimento, senza improvvisarsi campioni olimpici, ma nemmeno affetti dal morbo del divano.

Quello che è certo è che le Bacche di Goji contengono alcuni attivi che possono darci una mano a raggiungere il nostro obiettivo, se lo vogliamo davvero.

Analizzando la composizione delle Bacche di Goji ed i loro effetti su un campione animale, gli studiosi autori di una autorevole ricerca scientifica hanno potuto verificare una riduzione dei livelli di glucosio nel sangue e delle concentrazioni di colesterolo totale e trigliceridi, accompagnate da un aumento del colesterolo lipoproteico ad alta densità, cioè l’HDL normalmente chiamato colesterolo buono.

Sempre dai dati ottenuti inoltre, si verificava una capacità degli attivi di riequilibrare l’assetto lipidico e quello degli zuccheri. Dopo 10 giorni di trattamento del gruppo campione, insomma, si potevano verificare sia effetti ipoglicemici che ipolipidemici.

Altro segnale che ci fa supporre la bontà di queste bacche per chi vuole adottare un regime alimentare attento alla bilancia, è il fatto che studi scientifici abbiamo trovato dei composti nelle Bacche di Goji tali da categorizzarle tra quegli alimenti che possono far parte della dieta dei diabetici.

Ci perdonerai se non ti abbiamo stupito con effetti speciali e parole sensazionaliste.
Crediamo però che sia molto meglio dare delle indicazioni precise e sicure sulle bacche di Goji.

Chi fa dell’alimentazione la sua medicina, seguendo il consiglio di Ippocrate, ama stare con i piedi ben piantati per Terra: è la Natura che ci guida lungo il percorso, senza inventarsi nulla di stravagante!

Non c'è ancora una valutazione. Facci sapere se hai trovato l'articolo interessante! 🙂
Please wait...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here