Street food giapponese

Se state organizzando un viaggio in Giappone o se siete semplicemente attratti dallo street food giapponese questo articolo fa per voi! Probabilmente in futuro vi ritroverete nel bel mezzo di un festival del cibo da strada giapponese (matsuri) o al Maido di Milano, affamati e circondati da bancarelle strapiene di cibo con un unico pensiero in testa: da dove inizio?

Sappiamo bene che con il termine street food ci si riferisce al cibo preparato e venduto in strada: a Palermo c’è il pani ca’ meusa e le panelle, in Campania il cuoppo e la pizza fritta, a New York troviamo i tipici banchetti che vendono hot-dog appena sfornati ed in Cina i chuanr! Insomma ogni città ed ogni nazione ha il proprio piatto tipico da strada, farà eccezione il Giappone?

Ovviamente no, anzi, lo street food in Giappone è estremamente avanzato: anche in questo caso i giapponesi si distinguono da tutti presentando dei piatti talvolta anche complessi che vi lasceranno a bocca aperta!

Cibi da strada giapponesi

Ecco la descrizione di tutti i cibi da strada giapponesi che troverete nelle bancarelle a bordo strada, con tanto di nome e foto! Vediamo insieme tutte le squisitezze che troverete sulle bancarelle giapponesi!

1Okonomiyaki

Foto di Okonomiyaki cotti sulla piasta per le strade di Tokyo

Gli okonomiyaki noti anche come la “pizza di Osaka” si trovano al primo posto tra i vari piatti tradizionali da strada giapponesi. Il perché è semplice e si capisce chiaramente: okonomi si traduce in ciò che vuoi, yaki si traduce in alla griglia. Quindi tutto ciò che vuoi alla griglia e non è un semplice modo di dire! Sulla vostra pizza orientale potrete mettere carne, pesce, verdure, uova e qualsiasi cosa ispiri la vostra fantasia in quel momento (a patto che sia presente sul banchetto, ovviamente)! L’impasto tradizionale di Osaka è composto da:

  • Nagaimo (una varietà di patate dolci);
  • Polvere di dashi;
  • Acqua;
  • Uova;
  • Farina di grano.

A questi poi verranno aggiunti gli altri ingredienti come foglie di cavolo, carne, gamberetti e chi più ne ha più ne metta! Il piatto viene poi ultimato con la salsa Otafuku e servito caldo. Se volete saperne di più sugli okonomiyaki  chiedete agli amici del Senpai: Koi No Koe!

2Yakisoba

Vi stupirà forse sapere che al secondo posto tra i più famosi street food giapponesi si trova un primo piatto: lo Yakisoba! Gli yakisoba sono degli spaghetti di grano saraceno saltati alla piastra. È un piatto tanto veloce da preparare quanto squisito. Solitamente si saltano gli spaghetti con carote, cipolla, cavolo e poi carne o pesce a piacere. A fine cottura poi si aggiunge anche qui la salsa Otafuku.

3Dorayaki

Passiamo ora al dolce, forse il dolce più conosciuto del Giappone anche grazie al cartone animato Doraemon. I dorayaki sono infatti i tipici dolcetti giapponesi, consumati soprattutto dai bambini a merenda (ma non assolutamente disdegnati dagli adulti!), composti da due piccoli simil-pancake sovrapposti conditi con l’anko (marmellata di fagioli rossi). Ideali per uno spuntino dolce e veloce ed adatto a tutte le età!

4Yakitori

Come abbiamo già visto per l’okonomiyaki e gli yakisoba c’è una cosa che accomuna il cibo giapponese: la grande possibilità di scelta per il cliente. Anche in questo caso i nipponici non si smentiscono con gli yakitori, degli spiedini di pollo cotti al momento. Potrete scegliere di gustare qualsiasi parte del pollo, così avrete momo yaki se avrete scelto le cosce di pollo, tebasaki yaki per le ali, reba yaki per il fegato e così via. Solitamente sono consumati salati ma è possibile anche chiedere che alla fine sia aggiunta una salsa dolce. Non si dica che i giapponesi non siano di mentalità aperta per il cibo!

5Ikayaki

Rimaniamo nella categoria spiedini con l’Ikayaki. Questa volta però non si tratta di pollo ed ogni sua parte ma è allo stesso modo un piatto gustoso. L’ikayaki consiste infatti in un calamaro intero di piccole dimensioni. Grazie alle piccole dimensioni ed al fatto che viene cucinato su una piastra molto calda è incredibile la velocità con cui si prepara: in due minuti potrete gustare il vostro calamaro caldo e, se vorrete, potrete richiedere di cucinare (generalmente sulla piastra, ma alcuni rivenditori usano anche la frittura) i tentacoli a parte!

6Takoyaki

Passiamo ora alle squisite polpette takoyaki! Piatto tipico dello street food di Osaka ma diffuso in tutto il Giappone è uno degli street food più tipici in quanto è raro trovarlo nei ristoranti ma si trova a bordo strada: principalmente in bancarelle o in piccoli negozi take-away. A renderle così buone è il polpo che viene mischiato con una pastella a base di farina di grano, zenzero a cipolla. Anche qui è possibile aggiungere a fine cottura la salsa Otafuku, c’è solo una regola da seguire: gustarli appena pronti, possibilmente bollenti!

7Onigiri

L’onnipresente Onigiri in qualsiasi manga ed anime, sfido chiunque a non aver mai visto o sentito parlare del triangolino di riso con un pezzo di alga nori! Anche questo è un cibo tipicamente da strada, perché? Perché la striscia di alga nori è stata pensata appositamente per favorire il consumo con le mani mentre si è in giro! Ovviamente non è composto da solo riso ma all’interno si trova generalmente salmone o tonno che rendono questa pietanza un vero è proprio street food sushi. In ogni caso non mancano le versioni più disparate con all’interno gamberetti, carne o verdura! Vi potrebbe interessare questo articolo con tutte le varietà di sushi.

8Tori no karaage

Tra lo street food in Giappone non poteva di certo mancare il pollo fritto! Ma pensate che i giapponesi siano così banali da servirvi del semplice pollo fritto? Siete, come sempre, fuoristrada. In Giappone è fondamentale esaltare il sapore di ogni singolo alimento, che sia questo pollo, pesce o cavolo! Come ben sappiamo hanno un metodo inconfondibile per esaltare i sapori: la marinatura! In questo caso il pollo è marinato con l’immancabile salsa di soia, lo zenzero, l’aglio, il sale ed il pepe. Dopo la marinatura viene infarinato e fritto. Una bontà unica anche questa da consumare calda!

9Tsukune

Ritorniamo agli spiedini con gli tsukune! Si tratta sempre di pollo ma in questo caso il piatto è molto più specifico rispetto agli yakitori. Gli tsukune sono infatti semplici polpette di pollo in salsa Tara. La salsa, che spesso viene confusa con la salsa teriyaki, è fatta con zenzero, aglio, cipollotto, mirin, zucchero e salsa di soia.

10Dango

I dango sono palline di riso glutinoso con farina di riso. Anche questi serviti su uno spiedo sono un tipico street food dai mille gusti! Sono presenti infatti tante varianti come il mitarashi dango generalmente dolce in quanto condito con uno sciroppo ricavato dalla salsa di soia e dallo zucchero; bocchan dango composto da 3 palline diverse di dango (fagioli rossi, uova e tè verde); goma con semi di sesamo.

Dopo aver visto insieme i 10 street food più comuni in Giappone arriverete lì preparati, ma attenzione! Questi sono solo dieci, in Giappone troverete anche tanti altri piatti tipici da gustare durante un festival o semplicemente facendo una passeggiata. Volete scoprire altri piatti giapponesi andate qui. Non tiratevi indietro e provateli tutti soprattutto quelli di cui non sapete assolutamente nulla: sono quelli che vi stupiranno maggiormente.

Se credete che ci sia qualche specialità dello street food giapponese da inserire assolutamente in lista commentate ed il Senpai sarà lieto di accontentarvi!

Valutazione: 5.0/5. Da 4 voti.
Please wait...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here